Main Content

Comunicati stampa
Gli elettori perdendo l'opportunità di avere una legge sulla caccia moderna e al passo coi tempi

27.09.20 | Con il 51.9 per cento di voti sfavorevoli, il popolo svizzero ha respinto la revisione della legge sulla caccia di 34 anni fa. Con questa decisione l'elettorato ha perso l’occasione di rafforzare la protezione degli animali e delle specie e di stabilire regole chiare per la coesistenza di lupo e animali da allevamento. CacciaSvizzera, l'Unione svizzera dei contadini e il Gruppo svizzero per le regioni di montagna si rammaricano per il risultato della votazione. Lo reputano anche come la conseguenza della multimilionaria e scorretta campagna del fronte contrario.

Leggi tutto
Comunicati stampa
Campanacci e corni delle alpi per il SÌ alla revisione della legge sulla caccia

04.09.20 | Il 27 settembre il popolo voterà in merito alla revisione della legge sulla caccia: un disegno di legge moderno e progressista con regole chiare, che tengono conto in modo equilibrato della protezione degli animali, dei paesaggi e delle persone. A Berna, sulla piazza federale, si sono riunite contadine, contadini, cacciatrici e cacciatori, oltre a simpatizzanti provenienti da tutte le parti del Paese per propagare tutti insieme il SÌ.

Leggi tutto
Comunicati stampa
Insieme per promuovere la salute dei nostri animali da reddito: nasce l’organizzazione «Salute degli animali da reddito Svizzera»

03.07.20 | In Svizzera si può migliorare la promozione della salute degli animali da reddito attraverso un coordinamento mirato e l’innovazione da parte di tutti i soggetti coinvolti. A tal fine, insieme ai veterinari, alla facoltà Vetsuisse e all’Associazione svizzera dei veterinari cantonali, le organizzazioni nazionali dei detentori, degli allevatori e dei commercianti di animali hanno fondato l’organizzazione «Salute degli animali da reddito Svizzera». Nei primi anni, ci si dedicherà in particolare a promuovere la salute dei bovini.

Leggi tutto