Main Content

Il primo cittadino della Confederazione in tour alla scoperta delle fattorie

Comunicato stampa dell’Unione Svizzera dei Contadini del 14 settembre 2021

Più di 100 famiglie contadine sono nel bel mezzo dei preparativi per la Giornata nazionale delle porte aperte di domenica prossima 19 settembre 2021. Il nome dice tutto: le aziende agricole partecipanti apriranno le loro porte, invitando a fare un viaggio alla scoperta delle loro fattorie. Anche il primo cittadino della Confederazione, il presidente del Consiglio nazionale Andreas Aebi, non si vuole lasciar sfuggire questo evento e ha comunicato che si recherà nel mondo delle fattorie della Valle della Gürbe. L'evento è patrocinato dall’Unione Svizzera dei Contadini e si svolgerà tenendo conto delle misure di protezione anti Coronavirus attualmente in vigore.

Finalmente, domenica ci siamo: oltre 100 aziende agricole apriranno le loro porte durante la Giornata delle porte aperte in fattoria, dando l’opportunità di scoprire da vicino la produzione agricola. I preparativi per questo evento sono in pieno svolgimento, anche se stanno andando diversamente dal solito a causa delle misure di protezione anti Coronavirus.

Nella Valle della Gürbe quest'anno si è annunciato un importante visitatore: il presidente del Consiglio nazionale Andreas Aebi. L'agricoltore ha scelto un programma variegato, con la visita di una fattoria e un tour gastronomico. Inizierà la giornata nella fattoria della famiglia Beutler a Lohnstorf. Dopo una visita guidata dell'azienda in compagnia del Direttore dell'Unione Svizzera dei Contadini Martin Rufer e un breve discorso, la giornata continuerà con la parte culinaria. Andreas Aebi si mischierà tra la gente e visiterà il tour gastronomico nella Valle della Gürbe, dove cinque aziende della regione presenteranno i loro deliziosi prodotti con delle bancarelle - dall'insalata di quinoa fino alle salsicce di maiale. I rappresentanti dei media sono cordialmente invitati a partecipare alla visita della fattoria della famiglia Beutler a Lohnstorf. Il ritrovo è alle 8:30 (Si prega di registrarsi presso l'Unione Svizzera dei Contadini).

Tuttavia, non solo nella Valle della Gürbe, ma in tutta la Svizzera, durante questa Giornata c'è molto da scoprire nelle diverse fattorie. I programmi sono diversificati quanto l'agricoltura svizzera stessa, perché ogni fattoria progetta la Giornata a proprio piacimento. Dalle visite, ai percorsi informativi, alle degustazioni, alle offerte di ristorazione, ai giochi, fino ad arrivare a dei piccoli zoo con animali da accarezzare: ce n'è per tutti i gusti. Maggiori dettagli e la lista delle fattorie partecipanti sono disponibili su ricerca.fattorie-aperte.ch Non è richiesta un’iscrizione e vengono attuate le attuali misure di protezione anti Coronavirus. All’interno è obbligatorio avere un certificato. In caso di domande, si prega di contattare direttamente le famiglie contadine.

 

Contatto

Laura Berchtold

Unione Svizzera dei Contadini
Responsabile Brunch del 1° agosto e giornata delle porte aperte in fattoria 
Tel. 056 462 52 03
E-Mail laura.berchtold@sbv-usp.ch

Claudia Jaquier & Karine Grize

Agenzia d'informazione agricola romanda AGIR
Responsabile per la Svizzera romanda
Tel. 021 613 11 31
E-Mail info@agrinfo.com

Anita Tomaszewska

Unione Contadini Ticinesi
Responsabile per il Ticino
6592 S. Antonino
Tel. 091 851 90 97