Main Content

La popolare colazione del contadino ci sarà!

Comunicato stampa dell’Unione Svizzera dei Contadini del 30 giugno 2020

Dopo le incertezze iniziali, l'Unione Svizzera dei Contadini (USC) ha deciso di organizzare il Brunch del 1° agosto in fattoria anche nel 2020. Una buona notizia per tutti i fedeli ospiti di questo tradizionale evento. Anche durante la prossima Festa nazionale si potranno quindi gustare delle fresche colazioni con prodotti propri delle fattorie in un'atmosfera accogliente e adattata alla situazione del Coronavirus. La cosa migliore da fare è cercare ancora oggi una fattoria su brunch.ch e registrarsi. La registrazione è obbligatoria.

Nelle ultime settimane i negozietti aziendali delle fattorie svizzere hanno vissuto un vero e proprio boom. La richiesta di prodotti naturali, regionali e stagionali, è più alta che mai. Inoltre, la popolazione apprezza sempre di più le escursioni nella natura. Pertanto, il popolare e conviviale Brunch del 1° agosto in fattoria arriva proprio al momento giusto dopo questo difficile periodo di «lockdown» e offre un cambiamento gradito a grandi e piccini. Gli ospiti possono rallegrarsi di una ricca e fresca colazione con un buffet di prelibatezze proprie delle fattorie, oltre a quelle regionali. A piacimento possono gustarsi anche treccia, formaggio, rösti con uovo al tegamino o una torta di mele appena sfornata. Quest'anno oltre 160 fattorie accolgono i visitatori nel modo che più gli conviene, personalizzato e specifico, malgrado delle condizioni di partenza e organizzative diverse dal solito.

Circostanze particolari richiedono misure speciali. Alcune fattorie, che non sono in grado o non sono disposte a soddisfare le disposizioni del Governo federale, sono passate quest'anno all'alternativa «Brunch to go». Queste aziende agricole non offrono come al solito una classica colazione del contadino con buffet, ma confezionano per l’asporto il loro pane fatto in casa con latte, marmellata, yogurt e altre prelibatezze. Questo pacchetto del Brunch può essere ritirato su ordinazione o consegnato a casa. Tuttavia, la maggior parte delle fattorie propone ancora il Brunch direttamente nella propria azienda e garantisce che il tutto sia implementato in modo compatibile con la situazione causata dal coronavirus.

Insieme ai numerosi collaboratori, le fattorie partecipanti preparano l’evento con grande cura in modo che tutto sia perfetto per i loro ospiti. Lo sforzo organizzativo è importante e non va di certo sottovalutato. Per garantire che non manchino gli spazi necessari o prelibatezze fatte in casa, è necessario registrarsi direttamente presso la famiglia contadina entro il 30 luglio. Volete gustare anche questo 1° agosto una deliziosa e fresca colazione in fattoria? Registratevi quindi, già sin d’ora, presso la famiglia contadina desiderata per il classico Brunch o il «Brunch to go»! Tutte le informazioni sul Brunch del 1° agosto in fattoria del 2020 si possono trovare su www.brunch.ch.

Voglia d’estate in montagna o al bordo dei laghi?

Fiumi che scorrono in tutte le direzioni, cime innevate o campi variopinti. Nessun altro Paese offre così tante zone diverse e variegate in uno spazio così piccolo. La Svizzera ha sicuramente molto altro da offrire oltre a orologi, cioccolato, corni delle alpi o formaggio! Leggete il Giornale del Brunch e immergetevi così nelle principali regioni della Svizzera scoprendo di più sulla vita di ogni giorno di una ventina di agricoltrici e agricoltori, che raccontano come dai prodotti della loro fattoria riescano a inventare favolose specialità regionali fatte in casa.

Anita Tomaszewska

Unione Contadini Ticinesi
Responsabile per il Ticino
6592 S. Antonino
Tel. 091 851 90 97

Florence Matthey

AGORA
Coordinatrice del Brunch per la Svizzera romanda
1000 Lausanne

Telefono 078 640 24 14

Sullo stesso argomento

Comunicati stampa
Brunch del 1° Agosto: più popolare che mai!

01.08.22 | Fa ormai parte della nostra bella tradizione: durante la Festa Nazionale gli svizzeri si recano sempre di più nelle fattorie per gustare le prelibatezze regionali fatte in casa ed immergersi nella vita contadina presso gli oltre 280 Brunch organizzati in tutto il Paese. In occasione del trentesimo anniversario i rappresentanti del Governo federale non si sono lasciati sfuggire la possibilità di parteciparvi con la popolazione dei cantoni di Zurigo e Vallese.

Leggi tutto
Comunicati stampa
Ospiti importanti per il 30esimo anniversario del Brunch del 1° agosto in fattoria

25.07.22 | Gli ultimi preparativi sono ormai quasi finiti: anche quest’anno le circa 280 fattorie aspettano solo di accogliere gli ospiti per l’ormai rituale Brunch del 1° agosto in fattoria. Il popolare evento è ormai giunto alla sua 30esima edizione. Tra gli ospiti del Brunch nei Cantoni di Zurigo, Vallese e San Gallo figureranno anche dei Consiglieri Federali.

Leggi tutto
Comunicati stampa
Brunch del 1° agosto: un evento imperdibile da 30 anni

04.07.22 | Un Brunch sontuoso, fresco e con prodotti della fattoria in un’atmosfera accogliente e rilas-sante: chi può resistere? Da 30 anni, le famiglie contadine di tutta la Svizzera invitano gli ospi-ti a un Brunch in fattoria in occasione della nostra Festa Nazionale. Gli amanti delle colazioni abbondanti dovrebbero contattare la fattoria di loro scelta oggi stesso per assicurarsi un po-sto.

Leggi tutto
Comunicati stampa
Esperienza in fattoria, un’emozionante gita estiva nella natura

21.06.22 | Le contadine e i contadini svizzeri stanno trasformando l’estate 2022 in un’esperienza in fattoria per tutta la famiglia. Con un numero record di 2'034 pali indicatori si invitano i passanti a scoprire la natura. Inoltre 380 famiglie contadine aprono le porte delle fattorie per il progetto «Visita delle stalle», offrendo così la possibilità di dare uno sguardo dietro alle quinte della realtà contadina.

Leggi tutto
Comunicati stampa
Nuovo look del marchio «Contadine & contadini svizzeri»

15.06.22 | Per 20 anni le famiglie contadine svizzere hanno comunicato con la popolazione utilizzando le campagne «Grazie, Contadini svizzeri.» e «Contadini svizzeri. Dalla nostra terra con passione.». Da oggi si presenteranno con un nuovo slogan «Contadine & contadini svizzeri. Per voi.». I progetti agricoli come il Brunch del 1° agosto, Dalla campagna, Pali indicatori o Visita delle stalle, che fino ad ora erano indipendenti, sono adesso integrati nella campagna. Come grande novità, le Contadine appaiono esplicitamente nel nome del marchio.

Leggi tutto
Comunicati stampa
Giornata delle porte aperte in fattoria: un ventaglio di scoperte per grandi e piccini

12.06.22 | Si è tenuta oggi per la terza volta la «Giornata delle porte aperte in fattoria» a livello nazionale. All’incirca 90 aziende agricole hanno aperto le porte delle loro fattorie per permettere ai visitatori di dare uno sguardo al loro lavoro quotidiano. Anche la Presidente del Consiglio Nazionale, Irène Kälin, ha colto l’occasione per prendervi parte e mischiarsi tra gli ospiti a Oberentfelden (AG), degustando prodotti fatti in casa e parteci-pando ad una visita guidata della fattoria. L’Unione Svizzera dei Contadini è molto soddisfatta dell’esito di questa giornata di festa.

Leggi tutto
Comunicati stampa
Il 12 giugno potete conoscere meglio l’agricoltura locale

16.05.22 | In occasione della «Giornata delle porte aperte in fattoria» di domenica 12 giugno, 90 aziende agricole offriranno la possibilità di dare un'occhiata alle loro fattorie e all'agricoltura. Per la terza volta da quando è nato il progetto, le famiglie contadine invitano il pubblico a visitare le loro aziende. Mostreranno la stalla, gli animali, le colture e spiegheranno il lavoro che si cela dietro alla produzione di cibo locale. Ulteriori informazioni e le fattorie partecipanti si possono trovare sul sito web. Non è richiesta un’iscrizione.

Leggi tutto
Comunicati stampa
«Qui cresce un record del mondo»

27.04.22 | L'Unione Svizzera dei Contadini festeggia il suo 125° anniversario con diverse attività, tra cui quella di cucinare dei rösti da record mondiale in autunno in Piazza federale. Le patate che sanciranno questo record cresceranno durante l'estate in ogni Cantone in installazioni mobili come grandi sacchi (BigBags), aiuole sopraelevate o palette di legno con la spondina, riconoscibili da un elemento visivo ricorrente con la scritta «Qui cresce un record del mondo».

Leggi tutto